Navigazione veloce

AREA VALUTAZIONE

 

 

 

 QUESTIONARI ON-LINE

ANNO SCOLASTICO 2020/2021

Resoconto Questionario DOCENTI IC De Filippo

Resoconto Questionario Alunni IC De Filippo

Resoconto Questionario Genitori IC De Filippo

Resoconto Questionario Personale ATA IC De Filippo

Ministero dell’Istruzione: La valutazione nella scuola primaria 

VALUTAZIONE NEL PRIMO CICLO D’ISTRUZIONE

SCUOLA DELL’INFANZIA

La valutazione prescolare  accompagna ed orienta i processi di apprendimento degli alunni. Incoraggia lo sviluppo delle loro potenzialità, evitando di classificare e giudicare le loro prestazioni.

Valutare, in questo contesto, vuol dire:

  • Conoscere e comprendere i livelli di sviluppo e maturazione raggiunti da ciascun soggetto nelle diverse fasce d’età, per poter progettare i percorsi e  azioni da promuovere sul piano educativo e didattico
  • Svolgere un’efficace attività di prevenzione utile ad evidenziare eventuali “situazioni di rischio”, per attivare con i genitori e/o educatori percorsi di approfondimento.

Le Indicazioni nazionali fissano i traguardi per lo sviluppo delle competenze delle bambine e dei bambini per ciascuno dei cinque “campi di esperienza” sui quali si basano le attività educative e didattiche della scuola dell’infanzia: Il sé e l’altro, Il corpo e il movimento, Immagini, suoni, colori, I discorsi e le parole, La conoscenza del mondo.

 

SCUOLA PRIMARIA: 

La valutazione degli apprendimenti delle alunne e degli alunni frequentanti la scuola primaria è stata rivista alla luce di un impianto valutativo che supera il voto numerico e introduce il giudizio descrittivo per ciascuna delle discipline previste dalle Indicazioni Nazionali per il Curricolo, al fine di rendere la valutazione degli alunni sempre più trasparente e coerente con il percorso di apprendimento di ciascuno.  Secondo quanto previsto dalle nuove disposizioni, il giudizio descrittivo di ogni studente sarà riportato nel documento di valutazione e sarà riferito a quattro differenti livelli di apprendimento:
 Avanzato    –   Intermedio    –   Base    –   In via di prima acquisizione

I livelli di apprendimento saranno riferiti agli esiti raggiunti da ogni alunno in relazione agli obiettivi di ciascuna disciplina. Nell’elaborare il giudizio descrittivo si terrà conto del percorso svolto e della sua evoluzione.

La valutazione degli alunni con D. V. A. sarà correlata agli obiettivi individuati nel Piano Educativo Individualizzato (PEI), mentre la valutazione degli alunni con Disturbi Specifici dell’Apprendimento terrà conto del Piano Didattico Personalizzato (PDP).

Ammissione alla classe successiva

Per quanto riguarda l’ammissione alla classe successiva, le alunne e gli alunni di scuola primaria saranno ammessi anche in presenza di livelli di apprendimento parzialmente raggiunti o in via di prima acquisizione. Resta ferma, come prevede la normativa vigente, la non ammissione alla classe successiva in casi eccezionali, deliberata all’unanimità dai docenti contitolari.

 

SCUOLA SECONDARIA

Nella Scuola Secondaria di primo grado la valutazione è effettuata dai docenti di classe, mediante l’attribuzione di un voto in decimi e al contempo valorizzandone la funzione formativa.  È prevista una valutazione periodica  quadrimestrale e una valutazione finale, riferita sia ai livelli di apprendimento acquisiti sia al comportamento. La valutazione dunque accompagna i processi di apprendimento e costituisce uno stimolo al miglioramento continuo, in modo da finalizzare i percorsi didattici all’acquisizione di competenze disciplinari, personali e sociali. In tale ottica si dispone l’attivazione da parte dell’Istituzione Scolastica di specifiche strategie per il miglioramento dei livelli di apprendimento.

 Ammissione alla classe successiva: Per le alunne e gli alunni della Scuola Secondaria di primo grado, l’ammissione alla classe successiva o all’esame di Stato, è deliberata a maggioranza dal consiglio di classe, anche nel caso di parziale o mancata acquisizione dei livelli di apprendimento, dunque anche in caso di attribuzione di voti inferiori a sei decimi.

Valutazione del Comportamento: La valutazione del comportamento viene declinata in positivo, prevedendo un richiamo diretto allo sviluppo delle competenze di cittadinanza superando il voto in condotta ed introducendo nella scuola secondaria di primo grado la valutazione attraverso un giudizio sintetico.  

Valutazione dell’Educazione Civica

Il voto di profitto dell’insegnamento trasversale di Educazione Civica, è deliberato dal Consiglio di Classe.

Esame di Stato

Per essere ammessi all’esame di Stato gli alunni, oltre ad aver frequentato i tre quarti del monte orario annuale personalizzato, devono non essere incorsi nella sanzione disciplinare che prevede l’esclusione dall’esame. Durante lo scrutinio finale i docenti del consiglio di classe attribuiscono all’alunno un voto di ammissione che fa riferimento al percorso scolastico triennale.  L’Esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione consta di una prova orale e prevede la realizzazione, da parte degli alunni, di un elaborato. La valutazione finale, espressa in decimi deriva dalla media  tra:

  • il voto di ammissione      50%
  • la valutazione della Prova di Esame 50%    colloquio orale/elaborato

 Riferimenti normativi: Clicca qui

 

 

RUBRICA PRIMARIA ARTE ED IMMAGINE

RUBRICA PRIMARIA EDUCAZIONE CIVICA

RUBRICA PRIMARIA EDUCAZIONE FISICA

RUBRICA PRIMARIA GEOGRAFIA

RUBRICA PRIMARIA INGLESE

RUBRICA PRIMARIA ITALIANO

RUBRICA PRIMARIA MATEMATICA

RUBRICA PRIMARIA MUSICA

RUBRICA PRIMARIA RELIGIONE

RUBRICA PRIMARIA SCIENZE

RUBRICA PRIMARIA STORIA

RUBRICA PRIMARIA TECNOLOGIA

 

 

rav

Rapporto di Autovalutazione Triennio di riferimento – 2019/22 SAIC8BAOOC IST.COMPR.EDUARDO DE FILIPPO”

RAPPORTO DI AUTOVALUTAZIONE 18-19

 


 

INVALSI A.S. 2020/2021

Somministrazione Prove Invalsi Scuola Primaria 

Protocollo di somministrazione PROVE INVALSI 2021

PRIMARIA_Manuale_somministratore_INVALSI_2021

Organizzazione_delle_prove_Primaria_2020_2021

Prove INVALSI – Scuola Primaria A.S. 2020-2021 – Procedure di svolgimento

 

 

NEWS INVALSI APRILE 2021

Protocollo_somministrazione_ITALIA_GRADO_8_2020-2021

Organizzazione_delle_prove_CBT_ITALIA_GRADO_8_2020-2021

NONCAMP_2021_VERBALI_PRELIMINARE_GR_8_2020-2021

Manuale_somministratore_ITALIA _GRADO_8_2020_2021

INFO_DA_LEGGERE_AGLI_STUDENTI_PRIMA_DELLA_PROVA_GR_08_NON_CAMP

Dichiarazione_doc_oss_coll_tecnico_GR_8_2020_2021

Prove INVALSI Scuola Secondaria di I grado – A.S. 2020-2021 – Procedure di svolgimento

 

L’informativa privacy sul trattamento dei dati è disponibile sul sito istituzionale www.invalsi.it – “Area Prove” sezione “Normative e Privacy” oppure attraverso il seguente link

 

ESERCITAZIONI INVALSI ONLINE: Clicca qui

 

 ESEMPI DI PROVE INVALSI

questionario_130808Scuola Primaria (classe seconda)

Scuola Primaria (classe quinta)

Scuola secondaria di primo grado  (classe terza)

 

 


 

 

Questionario Alunni (In Itinere)

Questionario Alunni (Finale)

Questionario Genitori

Questionario Docenti

 

 

 

GRIGLIA DI VALUTAZIONE ED. CIVICA SCUOLA SECONDARIA

Scheda di passaggio S.PRIMARIA S.S.1.G. DA COMPILARE -formato WORD     formato PDF

Scheda di passaggio S.INFANZIA S.PRIMARIA  DA COMPILARE -formato WORD       formato PDF 

SCHEDA MONITORAGGIO PROGETTO CURRICULARE

VALUTAZIONE DEI PROCESSI DI APPRENDIMENTO _DOCUMENTO GENERALE

STRATEGIE E AZIONI PER IL MIGLIORAMENTO DEI LIVELLI DI APPRENDIMENTO PARZIALMENTE RAGGIUNTI

MODALITÀ-E-CRITERI-DI-VALUTAZIONE-DEL-COMPORTAMENTO-SCUOLA-PRIMARIA

MODALITÀ E CRITERI DI VALUTAZIONE DEL COMPORTAMENTO SCUOLA SECONDARIA

RUBRICA DI OSSERVAZIONE DEI COMPITI DI REALTA’

RUBRICA DI OSSERVAZIONE SCUOLA DELL’INFANZIA.docx  RUBRICA DI OSSERVAZIONE SCUOLA DELL’INFANZIA.pdf

RUBRICHE SCUOLA PRIMARIA

RUBRICHE SCUOLA SECONDARIA

RUBRICA COMPETENZE CHIAVE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA

RUBRICA COMPETENZE CHIAVE AL TERMINE DELLA SCUOLA SECONDARIA

Valutazione Proposte Formative

 

 

 


Normativa

 

 

 

 

 

 

……………………………………………………………………………………………………………………