Comunicazione caso Covid-19 classe 2^A-Scuola Primaria Capoluogo

Avatar utente

admindefilippo

Dirigente Scolastico

0

Si comunica che in riferimento alla nota dell’ASL di Salerno -DISTRETTO SANITARIO 61_62 – UOSD,  pervenuta via mail, Prot. 5136/21 del 22/12/2021, si è verificato un(1) caso di Covid-19 presso la classe 2^ sezione A della scuola Primaria – Plesso di Capoluogo.

Nella stessa, si rappresenta che :

In osservanza delle Circolari del Ministero della Salute n°  500079 del 03/11/2021 “Indicazioni per l’individuazione e la gestione dei contatti di casi di infezione da SARS-CoV-2 in ambito scolastico”, se sono state rispettate le misure di prevenzione previste per il Covid 19,  per i contatti della classe interessata, è prevista un’attività di sorveglianza con testing.

La modalità di sorveglianza con testing prevede l’effettuazione dei tamponi secondo il seguente schema:

  • Tempo zero (T0): prima possibile (23/12/2021 ore 9.30 via Semetelle nei pressi del Comune di Angri)
  • Tempo 5 (T5): ulteriore test dopo 5 giorni dal momento T0  (28/12/2021 ore 09.30 via Semetelle nei pressi del Comune di Angri

Se il risultato del test a T0 è negativo, i soggetti sottoposti a sorveglianza con testing possono rientrare a scuola con l’esito negativo del tampone, senza ulteriori comunicazioni da parte del Dipartimento di Prevenzione. In presenza di un ulteriore caso positivo oltre al caso indice:

– soggetti vaccinati/negativizzati negli ultimi sei mesi: sorveglianza con testing;

– soggetti non vaccinati/negativizzati da più di sei mesi: quarantena.

In presenza di altri 2 casi positivi oltre al caso indice, la classe sarà posta in quarantena.

Il soggetto sottoposto a sorveglianza con testing, risultato positivo al test a T0, non può rientrare a scuola e la sua positività deve essere comunicata (dai genitori/tutori nel caso di minori) alla scuola ed il proprio medico curante.

I soggetti che non si attengono al programma di sorveglianza con testing devono effettuare la quarantena così come previsto dalla circolare ministeriale  del 11/08/2021.

Ai soggetti in sorveglianza con testing deve essere richiesto, in modo responsabile, di limitare le frequentazioni sociali e le altre attività di comunità (ad esempio attività sportive in gruppo, frequentazione di feste, assembramenti, visite a soggetti fragili) e di mantenere in maniera rigorosa il distanziamento fisico e l’uso della mascherina incontrando altre persone oltre ai familiari.

In caso di comparsa di sintomi isolarsi e contattare immediatamente il Medico Curante.

f.to

Il Dirigente Scolastico

Dott.Angelo De Maio